Newsletter

Tutti gli articoli della categoria:
‘Ciclo attività’

Campagna per una “mobilità nuova” : firma anche tu!

Sicurezza sulle strade,  pedonalità e ciclabilità, promozione del trasporto collettivo, 60 % degli spostamenti urbani effettuati con mezzi pubblici/a piedi/in bici, sono alcuni degli strumenti per  riorganizzare  la mobilità all’interno delle città mettendo al centro il benessere delle persone. Benessere inteso in termini di salute, economici, di diritto alla mobilità ed alla socialità. Sono anche […]

domenica 16 settembre: BICINCITTA’ Destinazione Miramar (A/R!)

Pedalando insieme per migliorare un importante asse ciclabile Con questa manifestazione vogliamo offrire un’anteprima di qualcosa che al momento non è possibile fare: una pedalata in sicurezza dal centro città al litorale di Barcola e fino a Miramare, luoghi amatissimi da tutti noi, che in ogni stagione troviamo una scusa per una passeggiata sul lungomare, […]

sabato 15 settembre: Fisica e Bicicletta visita a pedali ai luoghi della ricerca a Trieste

Già da alcuni anni, nella cornice della SEM, il Dipartimento di Fisica organizza, con il Circolo Ricreativo Universitario – Associazione Sportiva Dilettantesca (A.S.D. CRUT) e l’associazione Ulisse-FIAB, una pedalata alla scoperta dei laboratori e istituti di ricerca in Fisica collegati con l’Università degli Studi di Trieste. Un modo per far conoscere ai triestini gli importanti […]

giovedì 6 settembre: DI BICI e IN BICI

Cari amici, il direttivo di Ulisse-FIAB  vuole brevemente presentare, nel consueto incontro di giovedì 6 settembre le attività dell’associazione a favore della mobilità sostenibile a Trieste. Invitiamo quindi tutti i soci e gli amici che ci seguono ad intervenire per conoscere le iniziative inbici e dibici proposte da   Ulisse-FIAB e a partecipare attivamente ad alcune […]

16 agosto: termine ultimo per presentare OSSERVAZIONI al nuovo PIANO del TRAFFICO

Il Comune di Trieste ha deliberato il nuovo Piano Generale del Traffico (PGTU) uno strumento urbanistico importante che getta le basi dei futuri cambiamenti della mobilità nella nostra città. Per quanto riguarda la ciclabilità ci sono alcuni aspetti positivi ma pure alcuni nodi critici, primo fra tutti la mancata previsione di un collegamento in sede […]