Mercoledì 18 aprile alle 20.30 sarà presentato in anteprima al Cinema Ariston, in viale R. Gessi 14 a Trieste, il documentario “Binari” di Diego Cenetiempo, un progetto del Laboratorio regionale di educazione ambientale (LaREA) di Arpa, prodotto da La Cappella Underground in collaborazione con Pilgrim Film e A_Lab. La proiezione è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Binari è una riflessione sulla mobilità sostenibilesui mezzi collettivi di trasposto. Il documentario presenta tre storie vere, nate lungo i tratti delle linee ferroviarie secondarie o abbandonate, con protagonisti Katia, Emilio e Michele, che raccontano quello che è ed è stato il treno. Tre storie che si intrecciano diventando un unico racconto, in un mondo fatto di suoni, rumori, persone. Un vero microcosmo rappresentativo della società in cui viviamo.

Katia percorre ogni giorno in treno 46 Km per andare al lavoro. Dal 2011 cura un blog in cui racconta ciò che per lei significa pendolare.

Emilio è un cicloviaggiatore che per la prima volta segue la Parenzana, un’antica tratta ferroviaria oggi riconvertita in una delle piste ciclabili più famose e affascinanti d’Europa.

I treni sono per Michele il suo lavoro e la sua passione. Per questo ha deciso di coronare il suo sogno riconvertendo la casa di famiglia a  Solimbergo (PN) in un Parco Ferroviario.

Tre storie corrono lungo i binari, si intrecciano, diventando un unico racconto. Tre storie personali che rappresentano quello che è ed è stato il treno. Un mondo fatto di suoni, rumori, persone. Un vero microcosmo rappresentativo della società in cui viviamo.

Qui potete vedere il trailer del documentario Binari: https://vimeo.com/260444841

Totale visite n°: 30