Intervista  per i candidati a Sindaco della Città di Trieste:

Egregio Signore,
Ulisse- FIAB, l’Associazione dei cicloturisti e ciclisti urbani di Trieste, attraverso un gruppo di lavoro dedicato alle  elezioni amministrative 2011, Le propone la seguente intervista breve sui temi della mobilita’ sostenibile nella nostra città.
Ulisse-FIAB ritiene fondamentale porsi nei confronti dell’Amministrazione locale quale interlocutore culturale e tecnico su questi temi, adempiendo così alla propria finalità istitutiva di promuovere e sviluppare la cultura e la pratica di un uso abituale della bicicletta, quale mezzo di trasporto sostenibile.
Gli associati di Ulisse-FIAB ritengono che la mobilità sostenibile debba trovare adeguato risalto nell’agenda del Sindaco della Città di Trieste e attraverso questo questionario, le cui risposte saranno postate sul sito internet dell’Associazione, intendono dare il giusto rilievo all’impegno che ciascun candidato vorrà prendere sui temi di seguito proposti.
Le domande sono uguali per ogni candidato. Per motivi editoriali, Le chiediamo di rispettare il limite massimo di 15 righe per risposta.
Oltre alla pubblicazione sul nostro sito web (con possibilità di link alla pagina del Suo programma elettorale), le interviste raccolte saranno presentate in un comunicato stampa.

Cordialmente
Il gruppo di Lavoro Elezioni 2011, Ulisse-FIAB Trieste.

Le domande:
1.Le bici a Trieste sono sempre più diffuse rendendo necessaria una rete ciclabile urbana. Quali ipotizza possano essere le direttrici principali e come le realizzerebbe?

2. Quali azioni intende attuare per far si che il recupero del Porto Vecchio costituisca una opportunità di sviluppo della mobilità sostenibile per la città di Trieste ?

3. Il rispetto delle regole del codice della strada è fondamentale per la sicurezza di  tutti gli utenti, in particolare per pedoni e ciclisti. Ritiene necessarie delle azioni per ristabilire l’importanza delle regole all’interno della mobilita’ cittadina? Quali? Con che priorità?
4. Il trasporto effettuato con l’ausilio di una combinazione di mezzi diversi assume una rilevanza centrale all’interno delle politiche volte a favorire la mobilità sostenibile urbana. Quali sono le sue proposte in tema di intermodalità per Trieste?

5. Diversi Enti Locali in Italia hanno adottato con successo delle buone pratiche di mobilità sostenibile (vedi spazio elezioni 2011 su www.ulisse-fiab.org/elezioni2011). Quale progetto di mobilita’ sostenibile intende proporre per Trieste ?

Hanno  risposto:

Renzo Maggiore di “Trieste Giovane” il 2/3………..  Leggi
Franco Bandelli di “un’altra Trieste” il 16/3……….  Leggi
Paolo Menis di “Trieste 5 Stelle”  il 26/3……………. Leggi
Roberto Cosolini del “P.D.” il 21/04/11 ……………..Leggi
Michele Lobianco di “FLI”il 02/05/11……………….. Leggi
Fortuna Drossi di “T.C.M.” il 03/05/11 ……………….Leggi
Massimiliano Fedriga Della Lega il 04/05/11………Leggi


Totale visite n°: 788