Domenica 2 ottobre a Resiutta nell’ambito della “Festa dell’Agricoltura -sapori e profumi d’autunno” ci sarà una tavola rotonda sul cicloturismo intitolata “Col treno e la bicicletta verso la natura”.

L’incontro si terrà presso l’ex scuola e sarà aperto alle 11.30 con i saluti del Direttore Parco Prealpi Giulie Stefano Santi e del Sindaco di Resiutta Francesco Nesich. Questi i relatori e i temi del dibattito:

  • Maurizio Ionico Amm.re FUC: Presentazione della convenzione FUC-Parco delle Prealpi Giulie
  • Sandro Cereghini – Legambiente Gemona: Il cicloturismo nel territorio di Gemona
  • Elena Debetto – Presidente UISP FVG: presentazione del progetto europeo “Franja”
  • Giuliana Ganzini – albergatrice  –  Rete di impresa Tourismnet FVG: L’importanza dell’offerta dei territori attraversati e la qualità dell’offerta integrata
  • Luigi Segale – Ciclo Assi Friuli: Report sulla Ciclovia Alpe Adria evidenziando i tratti incompiuti e le relative problematiche
  • Federico Zadnich – Coordinatore FIAB FVG: Bilancio ad un anno della presentazioe della Carta di Chiusaforte. Tre azioni prioritarie per promuovere il cicloturismo nel Friuli Venezia Giulia
  • Bruno Bertero – Direttore Marketing di Turismo FVG: Le attività di Promozione del cicloturismo di Promoturismo: situazione e programmi
  • Isabella De Monte – europarlamentare: Il punto di vista dell’ Europa sul Cicloturismo e intermodalità e le iniziative della Commissione Trasporti e Turismo
  • Mariagrazia Santoro – Assessore regionale Infrastrutture: L’Impegno politico ed amministrativo della Regione nel Cicloturismo e Mobilità sostenibile. Programmi in essere e programmi da rilanciare.

FIAB e Legambiente propongono una pedalata aperta a tutti per raggiungere Resiutta in bici. L’appuntamento è previsto alle 9.20 davanti alla stazione dei treni di Gemona (per chi volesse arrivare in treno, ce n’è uno da Trieste alle 7.27 che passa a Monfalcone alle 7.57 e Udine 9.01).

festa_dell_agricoltura_Resiutta

Totale visite n°: 356