Sabato 18 novembre in piazza Cavana dalle 9 alle 13

a cura di FIAB Trieste Ulisse e Senza Confini Brez Meja

 

La bicicletta? Funziona! È questo lo slogan scelto da FIAB per la campagna tesseramento 2018 ed è questo  il messaggio di  questa seconda edizione di Bike Breakfast che si svolgerà in piazza Cavana dalle 9 alle 13,  scelto nella  convinzione che  la promozione e la diffusione di questo mezzo giochi un ruolo importante nella soluzione di problemi fondamentali che riguardano la vivibilità delle nostre città. La bicicletta “funziona” in tante situazioni diverse: per il benessere quotidiano perché la mobilità attiva FUNZIONA se si vuole stare meglio; per gli spostamenti urbani, FUNZIONA perché veloce e non inquina; e FUNZIONA anche per togliere congestione dalle nostre strade urbane, perché 10 biciclette occupano lo spazio di un’auto.

Anche per  questa edizione autunnale del Bike Brekfast, l’idea è quella di creare un momento di incontro e scambio di informazioni sui  temi della mobilità sostenibile tra chi ed è disposto a muoversi in città lasciando a casa la macchina, scegliendo  uno stile di vita più leggero e più amico della Terra. A chi si fermerà a discutere e scambiare pareri sui temi degli stili di vita eco ed equosolidali sarà offerta una colazione all’insegna della solidarietà con l’uomo e con l’ambiente.

La mattinata sarà scandita da alcuni appuntamenti. Alle 10 verrà spiegato come attrezzare una bici per un cicloviaggio. Alle 11 si daranno dei consigli sul come scegliere la bici giusta mettendo a confronto le differenti caratteristiche delle bici da montagna, città e le innovative ebike. Alle 11.30 si mostreranno le foto di una cicloesperienza a New York. Alle 12 verranno spiegati tutti i trucchi per ripartire dopo una foratura. Inoltre lungo tutta la mattinata ci sarà uno spazio del dono e dello scambio di accessori e ricambi per la bicicletta. Si potrà portare, regalare, scambiare ciò che non usa più  e che può essere utile a qualche altro ciclista.

Bike Breakfast nasce  dall’incontro di due associazioni impegnate in città su temi diversi ma complementari, unite dall’urgenza di invertire la rotta dello sviluppo incontrollato per garantire un futuro al nostro Pianeta: FIAB Trieste Ulisse,  associazione di cicloturisti e ciclisti urbani che da anni affianca alla sua attività di promozione dell’uso della bicicletta, l’impegno per una mobilità sostenibile e  Senza Confini Brez Meja, associazione che promuove il commercio equo e solidale, il consumo critico e le pratiche per uno stile di vita amico dell’ambiente.

 

Totale visite n°: 43