Il sentiero denominato POT unisce il desiderio di vivere in modo sano e la conservazione della memoria storica.Il tracciato si snoda lungo i 33 km dell’ antica recinzione militare,con filo spinato, della seconda guerra mondiale.

Il sentiero è destinato soprattutto alle passeggiate e al podismo, vi si può anche pedalare con biciclette, tenendo però sempre presente la sicurezza dei pedoni, viene infatti usato quotidianamente dagli abitanti di Ljubljana.
Il sentiero, chiamato anche Sentiero lungo il filo oppure Anello Verde, è in gran parte sterrato, ma in parte porta anche nei quartieri residenziali della città ed è asfaltato. In vari tratti il sentiero è attorniato da viali (7.400 alberi con 49 specie), inoltre è segnato con cartelloni, sui quali si vede il tracciato, e con segnali metallici rotondi, posizionati sul terreno. Lungo il sentiero si trovano anche 102 pilastri commemorativi che indicano la posizione degli ex bunker.
Il percorso è molto naturalistico e pieno di punti di interesse, lungo il tragitto verranno fornite informazioni e curiosità delle zone visitate. Una gita per chi ha il piacere di scoprire i distretti di Ljubljana, non il solito centro città ricco delle sue già note attrattive.
.
PARTENZA:Primo RITROVO      : 09.00 parcheggio alla rotonda di Opicina (si raccomanda di munirsi di vignetta)Secondo RITROVO : 10.45 PRONTI A PARTIRE PIAZZALE DAVANTI LA POSTA a Ljubljana in Trzaska cesta

PERCORSO in auto con vignetta: autostrada da Sezana verso Ljubljana, arrivati al bivio del ring di Ljubljana girare a destra in direzione Novo Mesto – Zagabria, prendere la prima uscita “Ljubljana zahod”, dopo circa 1-2 km al primo semaforo vedrete le POSTE SLOVENE di fronte a voi in Trzaska cesta, lì si parcheggia e inizia la nostra gita.

La gita terminerà attorno le ore 17,30. Ci sarà poi la possibilità di recarsi nel centro di Ljubljana.

Si ricorda di portare documenti in regola per l’espatrio.
Pranzo al sacco lungo il percorso, con diverse soste con spiegazioni dei posti d’interesse.
 
Percorso facile di circa 40 km, con la possibilità a tre quarti del tragitto di proseguire lungo un tragitto pianeggiante oppure salire verso la collina Golovec a sud est della città ovvero alle spalle del castello di Ljubljana. La salita è medio impegnativa ma non lunga e la collina è molto suggestiva. Queste due opzioni possono essere valutate dai singoli partecipanti il giorno stesso.Si raccomanda puntualità e biciclette in perfetta efficienza, camera d’aria di scorta. Consigliate bici TREKKING o MTB.

ISCRIZIONI:Sede Ulisse via del Sale, giovedì 1 ottobre 2015 dalle ore 19,00 alle 20,00, oppure via mail “mdoljak@libero.it“, i posti a disposizione saranno 30.

 
Può partecipare solamente chi regolarmente iscritto per l’ anno 2015 alla FIAB.

LIBERALITÀ pro ULISSE: 2,00 Euro.

In caso di tempo avverso la gita potrebbe essere posticipata a data da destinarsi.
 
Capogita Martina & Antonio
( cell. 320 0460704)

 

Lj

Totale visite n°: 656