Domenica 16 ottobre vi riproponiamo la gita che avevamo annullato per ragioni meteorologiche il 18 settembre.

Pertanto questa gita sostituisce quella in programma (sulle alture di Stanjel e Komen).

Da Portogruaro, attraverso il filo conduttore dei numerosi tabernacoli (piccole edicole sacre) che incontreremo sul nostro percorso, ci porterà per strade di campagna, viottoli pieni dei suoni della natura, piccoli borghi e antiche chiesette che hanno segnato e segnano la storia di queste terre abitate dalla gente veneta.
La gita è indicata per tutti ma è particolarmente raccomandata per i soci che intendono redimersi dai propri peccati stradali quali i passaggi con il rosso, le pedalate sul marciapiede, la marcia contromano, ecc.

Caratteristiche della gita.


Il percorso totalmente pianeggiante, toccherà le seguenti località: Portogruaro (breve sosta in centro per un caffè), Giai, Mure, Cinto Caomaggiore, Pradipozzo, Lison, Summaga, Concordia Sagittaria, Loncon, Paludetto, Portogruaro.
Chilometraggio totale: 60 km di cui 10 km su strade in terra battuta.

Ore 9.30 – ritrovo alla stazione ferroviaria di Portogruaro.
Per chi viene in auto c’è un ampio parcheggio molto comodo sorvegliato da fameliche zanzare.
Per chi viene in treno:
partenza da Trieste ore 8.15 e arrivo a Portogruaro alle h.9.23.
partenza da Portogruaro ore 18.37 e arrivo a Trieste ore 19.46
Costo del biglietto A/R più bici al seguito Euro 21,00 (ognuno deve provvedere per proprio conto all’acquisto del biglietto)
ore 9.45 – inizio gita
ore 17.30 – fine gita

Pranzo dal sacco.
Liberalità pro Ulisse: 2 €

Iscrizione giovedì 13 ottobre in sede ULISSE dalle ore 19.00 alle 20.30.
Si raccomanda bicicletta in ottimo stato, freni efficienti, camera d’aria di scorta, è
vivamente consigliato l’uso del casco.

La gita è riservata ai soli soci FIAB regolarmente iscritti per l’anno 2016.

Luisella e Luca

cell. 3358045434

Il gruppo gite Fiab Trieste Ulisse

Totale visite n°: 400