per iniziare la stagione faremo una gita partendo dalla città su strade pianeggianti e panoramiche nella speranza di trovare il favore di questo inizio di primavera, poi entreremo nell’entroterra carsico, per apprezzare il risveglio della natura ed il cambio di scenario.
Partenza ore 10 dalla stazione Centrale, per agevolare gli amici che volessero raggiungere la città in treno, ritrovo davanti all’ingresso principale.
Percorreremo il porto vecchio, all’uscita dell’area svolteremo a destra tornando a ritroso qualche centinaio di metri per raggiungere l’attraversamento pedonale con il quale ci porteremo sull’altra mano e proseguiremo per Barcola, Grignano, via del Pucino, Sentiero della Salvia, Aurisina, Aurisina Cave con breve sosta per chi non conoscesse il posto.
Da lì proseguiremo verso l’interno per S. Pelagio imboccando il sentiero Gemina, che percorreremo inizialmente tra i vigneti di Vitovska, per entrare successivamente in aree più boscose. Passeremo Prepotto Baita, Ternova Piccola, Samatorza, Sales, Colludrozza e Sgonico.
Il sentiero Gemina è il recupero di una antica traccia Romana usata per attraversare il territorio e raggiungere Tergeste ed Emona (Lubiana) partendo da Aquileia.
Proseguiremo per strada per Prosecco ed Opicina e, dulcis in fundo, scenderemo da Via Scala Santa per il brivido della discesa e per goderci il panorama.
Scala Santa è una antica via di collegamento tra la città e l’altopiano, che nei secoli passati era usata giornalmente da molti lavoratori che scendevano per andare a lavorare al porto, e risalivano a piedi. Per questo motivo la strada era ricca di fontane e …osterie!
Vi ricordo che la strada è molto ripida quindi massima prudenza, freni buoni e non prendere velocità. Inoltre a metà un breve tratto è a senso unico e lo percorreremo in fila indiana e con la massima prudenza.
Finale con rientro alla Stazione Centrale
Giro dunque che riscoprirà percorsi noti, ma come inizio stagione potrà risultare anche mediamente impegnativo, sono previsti circa 50Km
Come sempre bici in perfetta efficienza, camera d’aria di scorta, casco consigliato, da evitare bici stradali perchè faremo diversi km in fuoristrada con tratti un pò accidentati
Pranzo a sacco, se qualcuno vuole portare pranzo per tutti organizzeremo una adeguate pausa e lo applaudiremo alla fine.
Vi aspettiamo numerosi.
ALTRE INFO E ISCRIZIONI
Iscrizioni in sede ULISSE via del SALE 4 b , GIOVEDÌ 15 marzo dalle 19.00 alle 20.30 oppure mail : riccardodeluca@yahoo.com  Possono partecipare alla gita tutti coloro che sono iscritti regolarmente per l’anno 2018 alla FIAB. Liberalità pro ULISSE 2 euro.
 .
Qui : mappa traccia gpx e altimetria
.
IL GRUPPO GITE FIAB TRIESTE ULISSE

Totale visite n°: 96