Nel prossimo appuntamento cicloturistico recupereremo una gita del ventennale di Ulisse celebrato lo scorso autunno a Parenzo e dintorni.

La gita di domenica 22 ottobre fu cancellata causa pioggia e quindi la riproponiamo adesso in versione estiva

Partenza nei pressi di Parenzo (a Est del paese nei pressi di una rotonda possibilità di parcheggio).

Si prende l’itinerario 143-142 puntando verso Antonci, Kosinozici, Zicovici e Bacva tutto per viabilità secondaria asfaltata a basso traffico.
Da Bacva località da sempre nota per vino istriano (per caso Bacva significa Botte), lasciamo il precedente itinerario e prendiamo il segnavia 131 fino a Rapavel, da qui ancora per viabilità secondaria verso Antignana (Tinjan) patria del prosciutto istriano; metà gita e sosta per il pranzo al sacco.

Interessanti le notizie storiche e turistiche sul paese:
http://histrica.com/it/istria/green/pisino/tinjan/
sito che vi consiglio di visitare, in particolare leggetevi il metodo con cui venivano nominati i prefetti del paese tramite un tavolo di pietra con un buco che esiste ancora oggi, una pulce che invece non ci sarà sicuramente più e delle barbe di cui dovevano essere muniti i candidati…

Se ci sarà tempo e gambe potremmo allungare il percorso (più dieci km circa) per passare per Corridico (Kringa) “famosa per essere il paese di un vampiro istriano: Jure Grando. Difatti, come narra il Valvasor, nel 1672, gli abitanti del villaggio, convinti che le strane morti che stavano colpendo i propri familiari fossero dovute al defunto stregone Jure Grando, trasformatosi in vampiro, ne scoperchiarono la tomba e conficcarono un paletto nel suo cadavere.” (tratto da Wikipedia).

Il percorso di ritorno è piuttosto articolato e si snoderà su strade secondarie e carrarecce; per chi volesse una alternativa più rapida e pedalabile sarà possibile prendere autonomamente la strada Pisino Parenzo, strada che comunque faremo tutti nell’ultima parte.

Lunghezza circa 55 km (senza la visita al vampiro), dislivello non particolarmente impegnativo.

Per la presenza di alcuni tratti sterrati consigliabile mtb o comunque una bici robusta con idoneii copertoni per il fuori strada.
Indispensabili pompa e toppe e camere d’aria di scorta al seguito come di regola.Casco consigliato.

Appuntamento per la partenza al valico di Rabuiese alle ore 8.30; partenza in bici da Parenzo alle ore 10 circa.

Indispensabile un documento di identità valido per l’espatrio, siamo in Croazia consigliabile avere un po’ di valuta locale( KUNE) anche se adesso quasi tutti prendono gli euro.

ISCRIZIONI
In sede ULISSE Via del SALE 4/b, giovedì 21 Giugno dalle ore 19.00 alle 20.00.
Possono partecipare i soci FIAB regolarmente tesserati per l’anno 2018, possibili iscrizioni anche alla partenza gita.
Liberalità pro ULISSE 2 Euro.

Giorgio 331 90 67 385 E-MAIL  giorgio.nagliati@gmail.com

Qui trovate mappe e file gpx per GPS:
https://umap.openstreetmap.fr/it/map/tinjan_228877
(per scaricare cliccate sul simbolo  , appare a destra menu, scegliere  gpx in download dei dati e quindi cliccare su download
La traccia è quella preparata per il ventennale Ulisse, prevede un tratto iniziale e finale dall’albergo in cui si è celebrato l’evento, tratto che ovviamente non faremo in questa occasione.

Il gruppo gite Fiab Trieste Ulisse

Totale visite n°: 71